The NPS Blog

Northern Power Systems punta al mercato dell’energia ibrida attraverso una nuova partnership

MCM e Northern Power insieme per offrire soluzioni di storage e tecnologie per le rinnovabili

Barre, Vermont USA (22 giugno 2015) – Northern Power Systems (www.northernpower.com) (TSX: NPS), azienda globale che progetta, produce e commercializza convertitori di potenza innovativi per il supporto di reti avanzate e per applicazioni per la generazione e lo stoccaggio di energia, ha annunciato oggi una partnership strategica con MCM Energy Lab srl (MCM), una società del gruppo industriale italiano ELVI. La collaborazione si rivolgerà alla crescente domanda di sistemi energetici ibridi nel mercato globale. Un recente rapporto Navigant[1] indica, infatti, che ad oggi sono stati realizzate su scala globale oltre 12 GW di microreti, con una crescita particolarmente significativa nel segmento che comprende luoghi remoti e isole, nel quale Northern Power ha una forte competenza, una lunga esperienza e numerosi brevetti.

Northern Power e MCM lavoreranno insieme per fornire sistemi ibridi di potenza applicabili sia a sistemi connessi in rete, sia a sistemi off-grid. Le offerte includeranno la produzione di energia da fonti multiple con soluzioni tecnologiche avanzate, in alcuni casi combinando energia sostenibile a basso costo con la generazione tradizionale, e in altri casi fornendo soluzioni di alimentazione complete e sostenibili, ottimizzate per ridurre i costi e aumentare l’affidabilità.

La linea di turbine eoliche e convertitori di potenza all’avanguardia di Northern Power Systems vanno ad integrare perfettamente  l’offerta di MCM nel controllo, nell’integrazione e nell’implementazione dei progetti di generazione ibrida. L’ing. Gabriele Marchegiani, senior partner di MCM e direttore di ELVI Power Division, ha osservato: “Abbiamo già lavorato con il team di Northern Power in passato, e siamo orgogliosi di collaborare nuovamente con un leader mondiale nell’innovativo settore dell’ingegneria delle microreti, unendo la migliore tecnologia con una forte integrazione dei sistemi per offrire ai clienti un unico punto di riferimento per la progettazione, la fornitura, l’integrazione, l’implementazione e la manutenzione.”

Dall’unione delle rispettive competenze entrambe le aziende credono che le proprie soluzioni modulari, che permettono di integrare l’energia rinnovabile, possano portare una maggiore affidabilità della rete, ridurre i costi operativi a lungo termine per la produzione di energia, diminuire dipendenza dai combustibili fossili e di compensare le emissioni di anidride carbonica.

Le soluzioni avanzate di microrete ibrida saranno in grado di portare un notevole valore ad applicazioni commerciali e industriali, così come ai bisogni di situazioni remote e off-grid, che oggi hanno a disposizione opzioni limitate per alimentare una domanda di energia non soddisfatta e in crescita. Diego Tebaldi, Senior Director Global Business Development di Northern Power Systems ha dichiarato: “Sistemi energetici ibridi, sia connessi sia off-grid, si trovano oggi a fare i conti con sistemi di controllo inefficaci e con un’ottimizzazione dell’equipaggiamento che porta a un costo livellato dell’energia (LCOE) non competitivo. La collaborazione di Northern Power con MCM permetterà soluzioni all’avanguardia per offrire un più basso costo di esercizio delle microreti per un’efficace ottimizzazione delle tecnologie rinnovabili e per un’implementazione “chiavi in mano” sia per le applicazioni connesse alla rete sia per quelle insulari e remote.”

La partnership sarà rivolta a cogliere le numerose opportunità a livello globale nel settore e ad integrare le tecnologie più efficaci e produttive, sia per la produzione (eolica, solare e altre) sia per lo stoccaggio (batterie e sistemi di accumulo di energia meccanica (ESS)), e per i sistemi avanzati di supervisione e controllo.

[1] Navigant Consulting ‘Energy Storage for the Grid and Ancillary Services’ Navigant Research (18 Settembre, 2014)

,

La turbina eolica NPS del Porto di Milwaukee ha raggiunto il milione di kilowattora di elettricità generata >> Leggi